Bolina Ingegneria

VARIANTE DI AGORDO

2013, Belluno

Descrizione

Il progetto a base di gara è costituito da un viadotto di 5 campate (luci variabili da 33.24 m a 50.10 m), per una lunghezza totale di circa 221.47 m. L’opera e costituita da una carreggiata di larghezza costante  di 11.90 m, con  due corsie di marcia.

Le soluzioni migliorative riguardano:
La Struttura metallica. Si prevede l’utilizzo dell’acciaio Cor.Ten rispetto ai non Cor.Ten.
Gli appoggi. Si prevedono isolatori a scorrimento a doppia superficie curva in luogo dei classici elastomerici.
Le Barriere di protezione. Si prevede una “barriera salva-motociclista” accoppiata con la barriera di bordo ponte prevista .
Degrado del calcestruzzo. Si ricorre ad una specifica armatura in forma di rete elettrosaldata in acciaio zincato. Per il calcestruzzo si prevede una classe di esposizione: XC4/XF2 in  luogo della XC3.
Veletta laterale viadotto. Si prevede una veletta-carter in  lamelle in cor-ten a sviluppo longitudinale e densità variabile in alzato,in luogo della veletta prefabbricata in c.a. posta a base gara.
Costi di manutenzione. Nell’arco di 10 anni si ha una diminuzione dei costi di manutenzione pari al 67% rispetto alla soluzione a base di gara.
« Lista Progetti