Bolina Ingegneria

USTA ARMSTRONG STADIUM

2016-2017, New York (U.S.A.)

Descrizione

L’opera in questione consiste nel nuovo stadio da tennis Louis Armstrong di New York che ospiterà gli U.S. Open a partire dal 2018. Tale stadio avrà una capienza di 14000 posti e sarà dotato di copertura mobile. Lo stadio andrà a sostituire lo storico Louis Armstrong Arena demolito nel 2016.

L’attività svolta da Bolina con l’Ufficio Tecnico di Cimolai riguarda l’analisi e la revisione del progetto esecutivo in supporto all’attività di modellazione della struttura. All’analisi del progetto è seguita la preparazione di RFI (Request For Information) inviate al progettista e l’ottimizzazione di alcuni dettagli strutturali. Inoltre, è stato fornito supporto per la gestione delle modifiche e l’analisi dei loro impatti.
 
« Lista Progetti