Bolina Ingegneria

STRUTTURE PREFABBRICATE, CAPANNONE IN VIA 2 GIUGNO A MIRANDOLA

2013, Mirandola (MO)

Descrizione

L’edificio è un capannone a destinazione d'uso industriale che ha subito dei danneggiamenti in seguito agli eventi sismici del 20 e 29 Maggio 2012.
La struttura portante dell'edificio è prevalentemente prefabbricata in c.a. e/o c.a.p. con tipologia a pilastri isostatici.
L’edificio risulta non verificato per l’azione sismica di normativa e alcuni particolari costruttivi, quali i collegamenti tra gli elementi, risultano non adeguati in quanto funzionano solo ad attrito.
Tra gli interventi si prevede:
Il collegamento trave-pilastro e trave-tegolo tramite squadrette in acciaio;
Il collegamento pannello-pilastro con fissaggi che consentono lo spostamento relativo tra la struttura del capannone e i pannelli nel piano del pannello ma bloccano gli spostamenti fuori dal piano;
La fasciatura del pilastro con CFRP;
La rimozione del pannello d’angolo per evitare il martellamento;
La creazione di un giunto sismico tra strutture e tamponamenti interni tramite una demolizione della muratura esistente a ridosso dei pilastri e delle travi di copertura e l’inserimento di un telaio in grado di evitare fenomeni di ribaltamento fuori dal piano.

« Lista Progetti