Bolina Ingegneria

STABILIMENTO ILVA (ITALIA)

2019-2020, Taranto (TA)

Descrizione

L’attività svolta è relativa alla modellazione BIM costruttiva in ambiente Tekla di Harpaceas. La modellazione è finalizzata alla progettazione costruttiva e preparazione dei disegni di officina della carpenteria metallica degli elementi che compongono una nuova via di corsa cassonata da realizzare all'interno dello stabilimento dell’ILVA di Taranto. La progettazione è suddivisa in 3 lotti simili negli aspetti geometrici, ma diversi in termini di estensione planimetrica e interfaccia con le strutture esistenti.

La via cassonata “tipo” è costituita da colonne reticolari formate da doppi profili HEB500 collegati da UNP200 e da una trave di ventilazione di sezione 3050mmX2400mm con una luce delle campate variabile dai 14m ai 29m. Ogni trave e suddivisa in sottomoduli in funzione della trasportabilità che vengono assemblati in sito con saldature a completo ripristino.

Nella parte sommitale della trave sono collocate le rotaie della via di corsa e, su un lato, trova spazio la passerella di ispezione. La passerella è dotata di una struttura di schermatura verso le rotaie e di discese a balconi sottostanti che danno accesso alla trave di ventilazione tramite portelle di accesso poste sul fianco.

L’accesso alla passerella di ispezione avviene tramite 3 torri scala alte circa 11m distribuite lungo il percorso della via di corsa.

Il peso della carpenteria metallica è di circa 800t.

« Lista Progetti