Bolina Ingegneria

SCUOLA SANTA TERESA (ITALIA)

2019, Venezia (VE)

Descrizione

L’attività ha previsto la predisposizione e l’effettuazione delle prove in situ sui materiali esistenti, la verifica di vulnerabilità sismica delle tre unità strutturali costituenti il complesso della scuola, nonché la definizione delle prime proposte di intervento per il miglioramento sismico delle strutture.

A valle dei rilievi in situ e delle ricerche bibliografiche effettuate sul complesso edilizio di interesse storico e sottoposto a vincolo di tutela, è stato possibile ricostruire le geometrie e la plausibile sequenza costruttiva delle unità strutturali analizzate.

L'analisi sismica ha considerato l'interazione tra le varie unità strutturali, nonché tra queste ultime ed i rispettivi corpi di fabbrica adiacenti.

Sono state effettuate analisi statiche non lineari di tipo globale e specifiche analisi cinematiche lineari per l’individuazione dei possibili meccanismi locali.

Una volta determinate le vulnerabilità delle strutture, sono state definite le proposte di intervento nel rispetto dei vincoli architettonici indicati dalla Committenza.

« Lista Progetti